FORMAGGIO, CHE PASSIONE!

foodfanzine3

Degustazione di formaggi biologici del Caseificio Casumaro e mostra di installazioni di Andrej Mussa:

«Andrej’s memories in the kitchen»

Nuova serata di degustazione all’Osteria Saluti da Modena. Questa volta il protagonista è il formaggio, naturalmente biologico e proveniente dalla provincia modenese. Il 17 novembre, in via San Fermo 1 a Brera, Milano, va in scena il Caseificio Casumaro. Non un’azienda qualsiasi, ma un presidio della tradizione innestato nell’innovazione.

Da circa tre generazioni, infatti, si allevano bovine di razza frisona, le numero uno per la produzione di latte, e accanto a loro sono state introdotte una ventina di bufale per produrre formaggi. In totale nell’allevamento sono presenti 100 bovini, di cui mediamente 40 sono in lattazione. La scelta del biologico è alla base della volontà di ottenere non solo latte di alta qualità ma anche un formaggio genuino e ricco di sapori, proprio come quello di una volta: caciotte, mozzarelle, primo sale, scamorze, squaquerello, stracchino, ricotta.

A raccontare la storia di questi formaggi, perché dietro il loro nome c’è una storia particolare fatta di passione e fatica, sarà Elisa Casumaro, accompagnata dal marito Stefano Cerutti, produttore agricolo di riso Vialone Nano e Carnaroli sempre nella piana modenese.

Giovedì 17 Novembre, ore 20.30, Osteria SALUTI DA MODENA, Via San Fermo 1, Brera – Milano

Ufficio stampa: Fiorella Girardo 3488577766

Per info e prenotazioni: info@salutidamodena.it, tel. 02-84240728, cell. 3392854664